Reading:
Come attirare nuovi lead per il tuo autosalone? Strategie TOFU Automotive
Image

Come attirare nuovi lead per il tuo autosalone? Strategie TOFU Automotive

24 Gennaio 2022

Vuoi attirare nuovi lead per il tuo autosalone? Scopri le tattiche TOFU per raccogliere contatti interessati ai tuoi veicoli leggendo questo articolo. Le attività di lead generation ti permettono di raccogliere i contatti di potenziali nuovi clienti interessati alle tue auto nuove, ai veicoli usati, alle occasioni di permuta e così via. Leggi l’articolo e iscriviti alla newsletter di DealerTalks per rimanere aggiornato sulle migliori strategie di Marketing Automotive.

Funnel di conversione per autosaloni: una strategia efficace

Hai un autosalone e vuoi migliorare le tue performance di acquisizione contatti? Creare una strategia di acquisizione lead ti aiuta non solo a incrementare le performance delle tue attività di lead generation, ma ti aiuta anche a ordinare i processi di lead management, ottimizzando in chiave di efficacia e di efficienza i processi di Digital Marketing, con ricadute positive anche per il tuo Business Development Center (BDC) e i tuoi Sales Manager.

Automotive Talent Funnel
Scopri il nuovo Automotive Talent Funnel

È possibile racchiudere il processo di trasformazione di un potenziale contatto a cliente fidelizzato in tre sezioni:

  • TOFU (Top Of the FUnnel): è la fase di “Attract” del processo di acquisizione di nuovi clienti, nella quale si attirano nuovi lead e si raccolgono nuovi contatti. Proprio ciò di cui parlerà questo articolo!
  • MOFU (Middle Of the FUnnel): fase di “Convert” in cui viene instaurata una relazione con le lead ottenute nella fase precedente, in modo da cominciare il processo che li renderà clienti effettivi.
  • BOFU (Bottom Of the FUnnel): momento di “Close & Delight”, nel quale si acquisiscono nuovi clienti e li si conduce passo passo verso un percorso di fidelizzazione.

Per il momento concentriamoci sulla fase “Attract” di questo imbuto di conversione, nella quale impareremo ad attirare nuovi lead. Per approfondire questo argomento puoi leggere il nostro articolo dedicato al Funnel Marketing Automotive.

Funnel Marketing Automotive di GestionaleAuto.com
Scopri il Funnel Marketing Automotive

Attract! Scopri come attirare nuovi lead per il tuo autosalone

Più lead riesci ad attirare per il tuo autosalone, più potenziali clienti potrai convertire alla fine di questo processo. Vediamo insieme un elenco di strumenti che possono confluire in una strategia di attraction:

– Analisi SEO

– Post organici

– Articoli del blog

– Inserzioni a pagamento

– Webinar

– Lead magnet

– Eventi e fiere

Un accurato utilizzo di queste azioni aumenta allo stesso tempo anche la Brand Awareness della tua attività, la quale ti permette di venire riconosciuto e ricordato più frequentemente dal tuo target di riferimento. Vediamole con ordine.

Analisi SEO

La prima cosa da fare, prima di ogni strategia di attraction, è un’approfondita analisi preventiva delle parole chiave più ricercate dal tuo target in questo periodo: potresti scoprire per esempio se un marchio di auto è più cercato di un altro, oppure di quale servizio hanno più bisogno i tuoi potenziali clienti. Leggi il nostro articolo sull’ottimizzazione SEO per autosaloni.

Post organici

Una volta identificati questi elementi, potresti pubblicare qualche post organico dedicato all’argomento nei tuoi social network, in modo da aumentare l’offerta di contenuti per i tuoi follower. La base di pianificazione dei contenuti organici è il piano editoriale, di cui parleremo in un altro articolo del nostro blog.

Articoli del blog

Parallelamente, dovresti anche arricchire il blog del tuo sito con articoli inerenti alle parole chiave da te precedentemente individuate. Ricorda: più un blog è curato, più interesse genera nei lettori. Quelli più interessati si iscriveranno volentieri alla tua newsletter e potranno essere gestiti dal tuo BDC come prospect.

Inserzioni a pagamento

Tenendo ben in mente le stesse parole chiave individuate con l’analisi SEO, si dovranno progettare delle apposite campagne a pagamento. Partire da un’analisi prima di ogni strategia di comunicazione ti aiuta a conoscere meglio i trend del mercato e a ottenere risultati più performanti. 

L’obiettivo delle tue inserzioni a pagamento sarà quello di generare più traffico sui tuoi social, più contatti per il tuo BDC, più conversioni dai tuoi form di contatto, in base alla tua strategia.

Per esempio, se vuoi sfruttare al massimo i contenuti creati per il tuo blog, potresti sponsorizzarli e verificare non solamente quante visite hai ricevuto, ma anche quante iscrizioni alla newsletter sono state generate dalle tue campagne pubblicitarie. Definire con anticipo i KPI delle tue campagne ti aiuta in fase di reportistica a concentrarti sui dati che sono più rilevanti per il tuo business.

Customer Experience Model
Customer Experience Model

Webinar

Durante la pandemia abbiamo imparato a utilizzare strumenti digitali che ci permettessero di proseguire con le nostre attività lavorative da remoto. Tra gli strumenti più sfruttati c’è sicuramente il webinar, ossia una sessione online che ha lo scopo di educare e intrattenere i partecipanti su temi di rilevanza e attualità.

È arrivato il nuovo modello dell’auto preferita del tuo target? Perché non organizzare un live tour virtuale per mostrare anche a chi non può raggiungere il tuo concessionario i dettagli dei cerchioni, gli optional inclusi e la qualità degli interni?

Spesso i webinar vengono trasmessi live sui social network e su YouTube, vengono registrati e resi disponibili anche per chi non ha potuto partecipare dal vivo. Si tratta, quindi, di contenuti che possono essere sfruttati anche nel lungo periodo, ottimizzando l’investimento iniziale.

Lead Magnet

Un ulteriore strumento in grado di attrarre nuovi contatti è il Lead Magnet. Di cosa si tratta? È un contenuto di particolare interesse che convince il pubblico a iscriversi a un form e cedere i propri dati. Ecco qualche esempio utile di Lead Magnet per la tua azienda:

  • Coupon di sconto (es. prezzo ridotto del 20% sull’usato garantito)
  • Concorsi a premi (es. vinci il tasso di rateizzazione più basso)
  • Merchandise in omaggio (es. fluido lavavetri omaggio)
  • Guide di utilizzo (es. 10 consigli per pulire l’auto dentro e fuori)

C’è spazio per sbizzarrirsi, l’importante è che il valore dell’incentivo superi la reticenza dell’utente a lasciarti i suoi dati: se il vantaggio è sufficientemente elevato, non esiterà a farlo!

Eventi e fiere

Ultimi nella nostra lista, ma non per importanza, sono gli eventi che potresti tenere nel tuo autosalone e la presenza nelle fiere del settore. Nonostante l’ostacolo rappresentato dalla minaccia del Covid-19, con le giuste precauzioni e i necessari accorgimenti è ancora possibile partecipare a fiere dell’Automotive oppure organizzare degli eventi riservati con lo scopo di mostrare le novità del tuo autosalone. Infatti, non bisogna sottovalutare l’importanza di essere una realtà tangibile e “umana” agli occhi degli attuali e dei futuri clienti.

Ti è piaciuto questo articolo? Rimani aggiornato sulle iniziative di formazione gratuita di GestionaleAuto.com iscrivendoti a DealerTalks: incontri ravvicinati Automotive.

Iscriviti gratis a DealerTalks
Iscriviti gratis a DealerTalks

Related Stories

Gestionale Dealer: la strategia marketing per autosaloni
26 Luglio 2021
Comprare auto usate online: strategia per dealer digitali
8 Settembre 2021

Comprare auto usate online | Strategia per dealer digitali

Comprare auto usate online è una strategia di business essenziale per un dealer digitale. Digital Marketing per comprare auto usate online!

Dealer digitale: sfruttare il web per vendere di più
8 Aprile 2020

Dealer digitale: sfruttare il web per vendere di più

Nei periodi di crisi, essere presenti sul web con una solida strategia di posizionamento è fondamentale per ripartire velocemente quando il mercato è di nuovo rampante.

Arrow-up