Reading:
Vendere auto con WhatsApp: messaggia con i tuoi clienti!
Image

Vendere auto con WhatsApp: messaggia con i tuoi clienti!

Immagina di trovare online l’auto dei tuoi sogni con un’offerta interessante. Probabilmente stai valutando due-tre annunci simili. Cosa fa la differenza? Chi è più facile da contattare e ti risponde per primo vince. In questo articolo ti spieghiamo come può essere vantaggioso vendere auto con WhatsApp.

WhatsApp per il dealer che vuole vendere online

Se vuoi vendere online, oggi, devi parlare il linguaggio del web. Quindi devi:

  • rispondere velocemente alle richieste che ti arrivano;
  • guadagnarti la fiducia del tuo cliente con un’immagine trasparente;
  • essere pronto a competere con i tuoi avversari facendo sempre di più.

WhatsApp, oltre ad essere uno strumento di messaggistica, è anche un importante strumento di marketing per il dealer che vuole vendere online. In pochi passaggi un venditore può parlare direttamente con un interessato a un’auto, direttamente via smartphone.

Secondo il blog ufficiale di Whatsapp, l’applicazione di messaggistica istantanea, facente parte del gruppo Facebook, a Febbraio 2020 raggiunge i 2 miliardi di utenti, in forte crescita rispetto a miliardo del 2016. In Italia possiamo dire che tutti siamo su WhatsApp!

Scopri le funzionalità per le aziende di WhatsApp Business

WhatsApp Business è la versione dell’app dedicata alle aziende come la tua. Si rivela molto utile per conversazioni veloci gestite dalle vendite e per il servizio clienti.

Grazie a WhatsApp Business puoi:

  • creare un profilo aziendale con le informazioni principali della tua attività;
  • impostare messaggi di assenza da utilizzare quando non c’è nessuno libero per rispondere;
  • impostare messaggi predefiniti per rispondere con un saluto appena un cliente inizia la chat con te, mantenendo calda la conversazione.

Attraverso WhatsApp avrai quindi la possibilità di offrire ai visitatori del tuo sito web un filo diretto con i tuoi migliori consulenti auto in tempo reale. Il cliente potrà così ottenere delle risposte immediate ai suoi dubbi.

Grazie ai gruppi e alle liste broadcast, inoltre, potrai comunicare direttamente con i tuoi clienti, inviare offerte periodiche e informarli dei tuoi eventi e di tutte le tue iniziative. In questo modo potrai fidelizzare i tuoi clienti.

Comunica tua presenza su WhatsApp!

Una volta aperto il profilo tuo WhatsApp Business devi far sapere ai clienti che sei disponibile a messaggiare con loro. Inserisci sui social e sul tuo sito web il tuo numero di WhatsApp e fai sapere ai clienti che sei a pronta disposizione.

Quanto è importante, oggi, utilizzare chat e sistemi di comunicazione smart per coltivare i contatti con i clienti? Lo abbiamo chiesto a un Dealer!

Dealer: “In effetti, già da qualche tempo, i clienti ci inviano richieste tramite canali inusuali. Era prassi credere che il cliente veramente interessato alzasse la corretta e ti chiamasse, se proprio non veniva fisicamente in salone. Con internet, invece, molti si sono abituati a mandare email o comunque messaggi tramite i portali di annunci, per cui, quando abbiamo iniziato a mettere le chat di WhatsApp e Messenger sul nostro sito, è stato facile accorciare le distanze utilizzando questi sistemi.”

Redazione PitStop: “Crede, quindi, che la chat possa essere un canale che abbia uno sviluppo in futuro?”

Dealer: “Sicuramente sarà un canale che verrà utilizzato sempre di più. Tutti hanno uno smartphone ed è facile inviare un messaggio in chat, e noi lo preferiamo perchè rispetto all’email è più personale, abbiamo un contatto diretto del cliente e possiamo coltivare meglio il contatto.”

Redazione PitStop: “Per cui per voi non rappresenta solamente un aggiuntivo canale di contatto ma anche uno strumento con cui comunicare meglio… e vendere di più!

Dealer: “Certo, rispondiamo velocemente e a tutte le ore. Molti nostri colleghi ancora non concepiscono di essere “sempre aperti”, ma la vita digitale che ci circonda è “sempre connessa” per cui ormai è la normalità, è evidente che ci si deve ritagliare dei momenti in cui dedicare tempo ad altro o ad altri, ma quando le due cose possono coesistere è sicuramente un vantaggio poter dare al cliente quella disponibilità che spesso altrove non trova.” 

Redazione PitStop: “Quindi possiamo dire che le chat sono ufficialmente promosse?”

Dealer: “Lo erano già prima di questa situazione generale creata dal coronavirus, per cui alla ripartenza diventeranno non solo utili ma indispensabili. Già fino a pochi giorni fa usavamo le chat per comunicare con i clienti che avevano vetture in riparazione, facendo videochiamate ed inviando foto per condividere eventuali ulteriori lavori necessari sulle loro vetture. Il prossimo futuro vedrà senza dubbio videochat anche con i clienti interessati all’acquisto dell’auto, con presentazione virtuale del veicolo e messa in moto del motore. E’ certo che il cliente vorrà fare per chat e videochat quello che non potrà fare fisicamente, anche per minimizzare gli spostamenti. E noi siamo pronti ad accogliere il cliente da qualsiasi canale lui voglia contattarci.”

Vorresti aggiungere la chat al tuo sito web? Contatta i professionisti del marketing automotive.


Related Stories

YouTube per concessionarie: sfruttare i video tutorial per attirare nuovi lead
14 Settembre 2020

YouTube per concessionarie: come sfruttare i video tutorial per attirare nuovi lead

YouTube può diventare un canale interessante per le concessionarie che vogliono distinguersi sul web. Creare video tutorial utili a chi cerca una nuova auto o un veicolo usato può attirare l’attenzione di nuovi clienti, anche vicini alla tua sede. Scopriamo assieme come fare.

Sfruttare il neuromarketing per vendere auto
19 Ottobre 2020

Sfruttare il neuromarketing per vendere auto | Siti web per concessionarie

Registri varie visite al tuo sito web, ma hai poche richieste di contatto? Ti sei mai chiesto come puoi migliorare le conversioni online? In questo articolo ti spieghiamo come puoi sfruttare il neuromarketing per vendere auto sul tuo sito web.

Digital Marketing automotive: da YouTube alla realtà aumentata
27 Marzo 2020

Digital Marketing automotive: da YouTube alla realtà aumentata

Il digital marketing automotive è in continua crescita, come del resto in tutti i settori del mercato. Ma in particolare il settore automobilistico ha messo in discussione le teorie classiche sulle abitudini dei consumatori, virando sull’online e sui nuovi trend di vendita tramite web.

Arrow-up