Reading:
Sito web auto in prima pagina: 5 consigli che non puoi perderti.
Image

Sito web auto in prima pagina: 5 consigli che non puoi perderti.

Essere presenti online per un rivenditore di auto è importante per aumentare le vendite e acquisire nuovi lead. Come ottimizzare il tuo sito web auto? Ecco 5 consigli che non puoi perderti per posizionarti in prima pagina.

Ogni anno ci sono milioni di ricerche su Internet. Pensa che il 40% degli utenti inizia la sua ricerca per una auto nuova utilizzando Google. Riuscire ad essere tra le prime posizioni della SERP, ovvero in cima alla pagina Google, è fondamentale per superare la concorrenza.

Da dove cominciare? Devi prima di tutto realizzare un sito web auto ben posizionato, veloce, sicuro e intuitivo per l’utente. Un buon sito web non deve solo fornire tutte le informazioni per l’acquisto di un’auto, ma deve essere in grado di persuadere l’utente.

1) Il posizionamento SEO non è un optional

Il tuo sito web auto deve essere SEO, ovvero deve essere scritto (tecnicamente) per essere messo in prima da posizione da Google. Cosa significa questo?

  • La struttura di base del tuo sito deve essere aggiornata. Questa non è una cosa vedi tu, la nota solo un addetto ai lavori ed è la struttura che offre il tuo fornitore. Se non è aggiornata, Google ti penalizza.
  • I metatag delle tue pagine principali devono essere correttamente compilati. Anche questa è una cosa di cui tu non ti accorgi, ma i metatag sono le parole che i motori di ricerca leggono per capire di cosa parla il tuo sito. Se non sono compilati, Google sarà cieco e non capirà il tuo sito, penalizzandolo.
  • Devi inserire keyword rilevanti. Per farlo non basta scrivere parole a caso, devi studiare quali sono quelle giuste e inserirle con criterio, nei posti giusti. Affidati sempre a un professionista, chi improvvisa parte svantaggiato rispetto agli altri.

Ora che sai che una delle principali attività su cui investire è la SEO Search Engine Optimization, sai anche che per posizionarti in prima pagina non puoi improvvisare.

2) Usa immagini auto chiare e luminose

A chi piace vedere auto fotografate bene? Ma, soprattutto, a chi piace vedere auto fotografate male? Quando scegli cosa acquistare online la prima impressione è tutto quello che conta.

Se metti sul tuo sito una foto brutta stai regalando visibilità al tuo vicino che fa le foto più belle delle tue!

Il 95% dei tuoi potenziali clienti visita il tuo sito web e guarda le tue foto. Poi va dal tuo competitor e fa lo stesso. Sei pronto a reggere il confronto?

Per questo è importante pubblicare foto luminose, che mostrino le condizioni di esterni e interni delle auto in vendita.

3) Scrivi le informazioni per ogni auto in vendita

Per prima cosa scrivere informazioni per ogni tua auto in vendita è SEO. Aiuta i motori di ricerca a capire che quello che fornisce il tuo sito è completo anche nei dettagli.

Infatti, un buon sito web auto deve avere una scheda auto dove sono descritte le principali caratteristiche, gli optional, l’alimentazione e il prezzo del veicolo.

Più la descrizione è dettagliata più l’utente avrà le informazioni necessarie per decidere l’acquisto.

E lo sapevi che ci sono programmi che gestiscono in automatico l’aggiunta delle informazioni? Zero sbattimento, per esempio, grazie all’integrazione del sito con Gestionale Auto!

4) Cura le recensioni dei clienti

Immagina di dover comprare un accessorio auto su Amazon. Qual è la prima cosa che guardi? Le stelle e le recensioni, su cui basi il 60% della tua scelta. Lo stesso succede per il tuo sito web auto!

Dagli studi di BrightLocal,è emerso che, già nel 2014, 9 su 10 consumatori online erano soliti leggere le recensioni e le valutazioni sui siti web. I nuovi clienti possono fare affidamento sulle valutazioni degli altri utenti per colmare eventuali dubbi e farsi un’idea del venditore.

C’è chi ha sviluppato soluzioni studiate per centralizzare sul tuo sito web le recensioni che ti sono state lasciate da clienti su Google, Facebook e in giro per i vari social network! Leggi fino alla fine dell’articolo.

5) Nel 2020 le visite sono da smartphone

Il tuo sito è mobile ready e mobile friendly? Attenzione, perché nel 2020 le visite ai siti web sono almeno per il 60% da smartphone!

Cosa fai quando un sito web non è pronto per il tuo cellulare o si carica troppo lentamente? Non lo guardi! Quanti potenziali clienti puoi perdere in questo modo?

Oggi oltre il 66% dei consumatori fa ricerche online per l’acquisto di una auto nuova utilizzano lo smartphone.

Per questo è necessario che il sito web risulti navigabile facilmente anche da mobile con contenuti creati ad hoc per la visualizzazione da smartphone.

Per il tuo sito web affidati ai professionisti del web, clicca qui e scopri di più.


Related Stories

Retargeting annunci auto: come aumentare le conversioni online
17 Aprile 2020

Retargeting annunci auto: come aumentare le conversioni online

Hai ricevuto molte visualizzazioni, ma hai registrato poche vendite? Grazie alle campagne di retargeting annunci auto puoi migliorare le tue conversioni!

Promuovere annunci auto su Facebook
15 Giugno 2020

Promuovere annunci auto su Facebook

Oggi quando acquisti una nuova auto cominci a informarti su Google, ma i tuoi interessi vengono influenzati dagli annunci auto su Facebook e Instagram.

Local Marketing Automotive: come posizionarti in cima alle ricerche della tua città
25 Giugno 2020

Local Marketing Automotive: come posizionarti in cima alle ricerche della tua città

Il local marketing è l’insieme delle strategie e delle attività volte a raggiungere nuovi potenziali clienti in una specifica area geografica.

Arrow-up