Reading:
Vehicle Listings: il tuo catalogo veicoli su Google Business Profile
Image

Vehicle Listings: il tuo catalogo veicoli su Google Business Profile

19 Settembre 2022

Finalmente è in arrivo il catalogo veicoli su Google Business Profile! Vehicle Listings è la nuova funzionalità per tutti i Dealer Automotive, presto disponibile sulle schede Profilo dell’attività di Google. La lista di veicoli sarà automaticamente aggiornata da GestionaleAuto alla sezione prodotti della tua scheda su Google Maps.

Google Business Profile per concessionarie: lo stai usando bene?

In questo articolo ti abbiamo insegnato a gestire le tue schede Google Automotive sfruttando gli strumenti Google. Google Business Profile aiuta le concessionarie a ottimizzare le proprie schede per ottenere la corretta visibilità sul motore di ricerca e migliorare le proprie strategie di Local Marketing.

All’interno della scheda del tuo autosalone, non solo puoi modificare orari, reparti, servizi e sedi, ma puoi anche inserire offerte e novità utili per la promozione della tua concessionaria a livello locale.

Nella tua scheda Google Business Profile hai la possibilità di inserire anche i prodotti, cioè i veicoli che vuoi mettere in evidenza e che attualmente sono gestiti da GestionaleAuto, ma non automaticamente caricati sulla tua scheda Google. Ma Google Vehicle Listings è pronto a fare la rivoluzione!

Google My Business per concessionarie come gestire le schede Automotive sfruttando gli strumenti Google 1.jpg
Scopri come ottimizzare il profilo Google della tua concessionaria

Come caricare i veicoli su Google Business Profile?

Hai una concessionaria? Vuoi caricare i tuoi annunci sulla tua scheda attività di Google Business Profile? Puoi aggiungere le tue auto manualmente, caricando dati dettagliati per indicare ai tuoi clienti i veicoli e le offerte disponibili in autosalone. Quando carichi un prodotto, puoi inserire:

  • una foto
  • il nome del veicolo
  • una categoria a cui fa riferimento
  • un prezzo preciso o una fascia di prezzo
  • una descrizione
  • una call to action che riporti alla scheda veicolo

Scegli con attenzione le parole chiave e le immagini che utilizzi, perché avranno rilevanza durante le ricerche degli utenti sul motore di ricerca!

E se il tuo catalogo veicoli fosse automatico su Google?

Google ha cominciato a testare una nuovissima funzionalità che vedremo presto all’interno delle schede Google Business Profile di tutti i concessionari: il Google Vehicle Listings, cioè il Catalogo Veicoli. 

Al momento è in fase di beta testing, ma questo nuovo strumento consentirà di caricare un feed di dati in grado di realizzare un vero e proprio catalogo veicoli.

Milioni di persone cercano veicoli su Google ogni giorno: grazie al nuovo catalogo annunci veicoli, potrai far conoscere il tuo stock a potenziali clienti durante la loro ricerca su Google. I tuoi veicoli appariranno su Google Search quando gli acquirenti faranno una ricerca veicoli in vendita nelle vicinanze.

Avrai solo bisogno di un account Google, una scheda Google Business Profile aggiornata e ottimizzata e un partner affidabile che gestisce il tuo stock veicoli.

Google My Business per concessionarie esempio di reparto
Scopri come gestire i reparti della concessionaria con Google My Business

Come funzionerà il catalogo Google per Automotive?

Per caricare la tua lista veicoli sulla tua scheda attività di Google, sarà necessario creare un feed, cioè un file contenente tutti i dati delle tue auto, in formato .csv che si potrà caricare in un form apposito. Il feed dovrà contenere per primi questi dati:

  • Codice del negozio (obbligatorio)
  • Nome del concessionario e indirizzo postale (obbligatorio)
  • URL di Google Maps (fortemente raccomandato).

Serviranno per identificare in modo univoco il profilo aziendale della concessionaria su Google ed eviteranno qualsiasi ambiguità quando saranno abbinati il nome e l’indirizzo postale. Successivamente, la lista dei veicoli sarà gestita nel dettaglio contenendo un gran numero di dati personalizzabili, tra cui:

  • codice vin
  • nome concessionario
  • immagine del veicolo
  • prezzo
  • condizione
  • certificato di proprietà
  • marca
  • modello
  • anno
  • chilometraggio
  • link alla scheda veicolo

E molti altri ancora! Il feed con la lista veicoli potrà essere caricato più volte e il consiglio di Google è quello di mantenere i dati aggiornati in modo costante, almeno ogni 4 ore:

  • Un caricamento più frequente del feed aumenta la freschezza complessiva dei dati. Questo riduce il tempo che intercorre tra l’aggiornamento dell’inventario e la consegna dei dati a Google
  • Aggiornamenti frequenti consentono di individuare e recuperare più rapidamente le interruzioni che potrebbero impedire l’elaborazione di un feed

Ogni volta che si carica il feed, sarà importante assicurarsi che contenga l’intero stock veicoli del tuo autosalone. Le auto non presenti nel feed verranno rimosse da Google entro poche ore.

Al momento, la maggior parte delle informazioni riguardano il mercato americano e il progetto pilota si riferisce ancora alla zona degli Stati Uniti, ma è attesa la fase di test anche per il mercato automotive europeo nei prossimi mesi.

GestionaleAuto implementa l’intelligenza artificiale per i dealer Automotive
GestionaleAuto implementa l’intelligenza artificiale per i dealer Automotive

Problemi con le foto veicoli? Ci pensa l’IA!

Per il catalogo veicoli su Google Business Profile, il quartier generale di Mountain View ha ben pensato di includere una feature davvero interessante per migliorare la qualità delle fotografie.

“Ci rendiamo conto che la cura delle foto dell’inventario può essere un processo difficile. Gli utenti ci hanno confidato che le immagini di alta qualità sono importanti per loro quando acquistano veicoli online.”

Per questo motivo, il nuovo Vehicle Listings cercherà in automatico di migliorare la qualità delle immagini dei veicoli su Google:

  • Riordinando le immagini fornite dall’utente per mostrare prima le immagini migliori
  • Ritagliando l’immagine per inquadrare meglio il veicolo
  • Sostituendo immagini di stock con licenza di alta qualità quando non ci sono immagini nel feed o le immagini fornite non soddisfano i requisiti di policy

I miglioramenti automatici delle immagini saranno attivati per impostazione predefinita. Sarà possibile disattivare i miglioramenti dell’immagine e gestire le impostazioni in qualsiasi momento.

Da quanto appreso fino a ora, l’attivazione dei miglioramenti dell’immagine potrà aumentare le prestazioni degli  annunci veicoli del catalogo automotive su Google Business Profile.

Car Center: il portale partner di cui non potrai più fare a meno!

Il portale partner Car Center è uno strumento interattivo che ti consentirà di gestire l’integrazione della lista veicoli su Google.

Potrai modificare le impostazioni dell’account, gestire il feed, aggiungere o rimuovere utenti e visualizzare lo stato dell’inventario inviato a Google. Per accedere al portale dei partner sarà sufficiente un account Google, come il tuo account Gmail.

Noi di GestionaleAuto.com siamo già in lista per testare questa nuova feature e cominciare a creare feed automatici da collegare direttamente a GestionaleAuto! Quando il Catalogo Veicoli di Google Business Profile arriverà in Italia, vivremo in prima persona il cambiamento.

E tu sei pronto a far decollare il tuo autosalone? Contatta il team di esperti di GestionaleAuto.com

Scopri GestionaleAds: Digital Marketing Automotive potente, preciso, efficace
Digital Marketing Automotive potente, preciso, efficace

Related Stories

Digital Marketing Automotive: tre casi di successo
8 Febbraio 2021

Digital Marketing Automotive: tre casi di successo

Il Digital Marketing Automotive è essenziale per vendere veicoli online. Come riuscire a distinguersi nella folla? Abbiamo selezionato tre casi di successo da cui imparare.

Local Marketing Automotive: come posizionarti in cima alle ricerche della tua città
25 Giugno 2020

Local Marketing Automotive: come posizionarti in cima alle ricerche della tua città

Il local marketing è l’insieme delle strategie e delle attività volte a raggiungere nuovi potenziali clienti in una specifica area geografica.

Digital Marketing automotive: da YouTube alla realtà aumentata
27 Marzo 2020

Strumenti digitali per venditori auto: da YouTube alla realtà aumentata

Il digital marketing automotive è in continua crescita, come del resto in tutti i settori del mercato. Ma in particolare il settore automobilistico ha messo in discussione le teorie classiche sulle abitudini dei consumatori, virando sull’online e sui nuovi trend di vendita tramite web.

Arrow-up