Reading:
Una visione per la ripartenza dell’Automotive post coronavirus
Image

Una visione per la ripartenza dell’Automotive post coronavirus

Per ricondurre l’economia italiana alla sostenibilità è necessario agire subito in modo proattivo. Primo tra tutti, lo spirito di solidarietà tra le istituzioni, i vari settori e i consumatori sarà un elemento cardine per la ripresa. Tutti i player di mercato hanno una responsabilità verso la continuazione della prosperità del mercato.

Il digital marketing automotive, in particolare, deve rimettere in discussione le teorie classiche sulle abitudini dei consumatori, virando sull’online e sui nuovi trend di vendita tramite web.

In passato, un cliente doveva per forza entrare in showroom. Probabilmente sfogliava qualche rivista, ma se voleva informarsi seriamente doveva fare un tour delle concessionarie. Oggi, invece, un cliente entra dal concessionario a colpo sicuro. Grazie a Google, i tuoi clienti hanno già fatto la prova auto guardando una video recensione su YouTube. Si sono confrontati con una serie di recensioni e commenti che hanno regalato tutte le informazioni che voleva conoscere.

Quali sono le migliori strategie che i dealer possono mettere in atto per aumentare le vendite grazie al Digital Marketing?

Oltre che creare video propri, con test drive e video panoramiche che ispirano fiducia, professionalità e che, perché no, fanno vedere anche la simpatia del dealer, ecco altri consigli utili.

  • Studia i dati, partendo dal tuo sito web. L’83% dei dirigenti delle case auto intervistate da Corrierecomunicazione.it sa che il valore dei dati nel proprio settore è di importanza strategica. Nei prossimi 10 anni i business dovranno reinventarsi con nuove tecnologie digitali supportate dai dati. Comincia a utilizzarli sin da subito e sarai un pioniere del futuro! Da dove cominciare? Analizza il tuo sito web: quanti visitatori hai? Quanti sono nuovi e quanti sono di ritorno? Quanti visitatori compilano i tuoi form di contatto? Hai provato ad associare il video si un venditore o di un BDC al form per capire se aumentano le conversioni? Ci sono esperti che ti aiutano a capire cosa puoi migliorare nel tuo Digital Marketing, leggi fino in fondo.
  • Vai dai dati al cloud con la manutenzione predittiva. Sempre parlando di dati, oggi le auto sono in grado di collezionarli e inviarli in automatico al cloud, avvisando il conducente di eventuali problemi che potranno sorgere, come per esempio problemi al motore o un fanale che sta per bruciarsi. La manutenzione predittiva ha portato, per esempio, a un aumento del 30% dei tempi di attività per autisti di camion, prevedendo guasti con 30 giorni di anticipo.
  • Migliora l’esperienza di vendita con la realtà aumentata. Spesso, acquistare una nuova auto può essere un’esperienza lunga, che richiede tempo e stress. Cercare l’auto, contrattare il prezzo con il venditore, trovare il finanziamento migliore… che fatica! Fortunatamente le nuove tecnologie stanno semplificando il processo di acquisto. La realtà aumentata permette ai consumatori di configurare il proprio modello di auto senza entrare in uno showroom. Il primo passo per farlo è avere un buon sito web, dotare di informazioni distintive i propri annunci e poter parlare direttamente con i lead tramite chat e video-chiamata.

Leggi di più, scarica la Guida alla ripartenza del Dealer 4.0 post coronavirus.


Related Stories

Coronavirus e Automotive: un mercato in stallo, che cerca nuove opportunità
25 Marzo 2020

Coronavirus e Automotive: un mercato in stallo, che cerca nuove opportunità

Il coronavirus a marzo 2020 ha costretto il settore Automotive a fermarsi, assieme all’Italia. Nonostante lo stallo, però, c'è chi sceglie di non arrendersi e cerca già nuove opportunità per ripartire. Quale sarà il risultato dello scontro tra coronavirus e automotive?

Riapertura automotive e protocollo coronavirus
8 Maggio 2020

Riapertura automotive e protocollo coronavirus

Riapertura coronavirus automotive: l'obiettivo è minimizzare i rischi di contagio e abituarsi a nuovi protocolli di sicurezza e igiene.

L’impatto del coronavirus nel mercato Automotive
6 Maggio 2020

L’impatto del coronavirus nel mercato Automotive

La chiusura delle attività commerciali durante la quarantena coronavirus ha impattato pesantemente sul mercato Automotive nei mesi di marzo e aprile 2020.

Arrow-up